iSpedire

iSpedire

blog

Incoterms 2010

incotermsPer chi non mastica spedizioni tutti i giorni alcuni termini sembrano arrivare da un altro pianeta. EXW, CFR, DDP sembrano codici marziani che presuppongono uno sbarco sulla Terra! Nessuna paura, l'umanità non sopperirà. Si tratta "solo" di incoterms.

Incoterms è l'abbreviazione di International Commercial Terms, e identificano le pattuizioni commerciali comunemente utilizzate nelle compravendite di beni mobili (dunque merci che possono essere geograficamente trasferite) che regolano la ripartizione di responsabilità, costi e rischi della consegna delle merci, fra venditore e compratore. E' bene sapere che queste non sono norme di legge, dunque non si applicano automaticamente ai contratti di vendita, ma vanno di volta in volta concordati. Quindi conoscere approfonditamente il loro significato è molto importante per chiunque ha rapporti commerciali, al fine di evitare di incappare in rischiose situazioni.

Leggi tutto...

Spedizioni: stop a costi minimi e scheda di trasporto con la Legge di Stabilità 2015

normativa trasporti 2015Dopo il ricorso al TAR del Lazio e la conseguente bocciatura della Corte di Giustizia Europea, con la nuova Legge di Stabilità il Governo cancella i costi minimi di servizio e abolisce la scheda di trasporto, assieme ad altre misure che interessano le spedizioni e i trasportatori, come l'introduzione di una nuova disciplina della sub-vettura e della responsabilità solidale fra vettore e committente. Nello specifico i comma dal 247 al 250 dell'articolo 1 della Legge di stabilità 2015 modificano e integrano il Decreto Legislativo 286/2005 e l'articolo 83-bis del Decreto-Legge 112/2008, portando grandi cambiamenti nella disciplina dell'autotrasporto per conto terzi.

Leggi tutto...

E-commerce:scopri i trend del 2015

e-commerce
Il 2015 dell'e-commerce dovremo pensarlo come l'anno del consumatore, perché se il cliente in passato ha sempre avuto ragione, di questi tempi ha più potere che mai; tra i trend dell'ecommerce del nuovo anno parlare di dimensione globale delle vendite infatti non è più l'ennesima formula magica da team di marketing, ma una realtà d'importanza primaria: sono gli stessi consumatori oggi che attraggono i marchi in nuovi territori, aumentando a dismisura i competitor delle aziende ed esercitando un sempre maggiore potere sui mercati.

Questa propensione allo shopping online globalizzato in negozi oltre confine, se da un lato penalizza il retailer strettamente geolocalizzato, dall'altro può aiutare le aziende a risollevarsi dalla crisi delle economie locali e dare una maggiore redditività agli online store.

Leggi tutto...

Poste Italiane aumenta le tariffe di spedizione: rincari per pacchi, lettere e raccomandate

aumenti-poste-italianeDal 1 dicembre 2014 e in tempo per le spedizioni per le feste natalizie, Poste Italiane rincara le sue tariffe per l'invio di pacchi in Italia e all'estero: con le code agli sportelli in questo periodo aumentano il prezzo delle raccomandate inviate dagli uffici postali, assieme a quello dei servizi di posta affrancata per tutti gli scaglioni di peso.

Gli aumenti riguardano anche gli avvisi di ricevimento (A.R.) da parte del destinatario e sono pubblicati online sul sito delle Poste, oltre che affissi in ogni ufficio postale.

Leggi tutto...

Come spedire i regali di Natale senza stress in 5 step

come-spedire-regali-con-corriereLe Feste, i regali, le scatole, i pacchetti, i biglietti d'auguri, un rotolo di nastro decisamente poco collaborativo... Ci sono periodi dell'anno come questo in cui, complice il poco tempo, spedire regali per Natale (o anche inviare un dono in occasione di un anniversario o di un compleanno) a chi abita lontano diventa una complicazione, motivo d'inutile stress.
Un buon modo di iniziare a mandare pacchi e pacchetti nel modo più facile e più sicuro, secondo le tue precise esigenze, è quello di seguire questi 5 semplici suggerimenti:

Leggi tutto...

Costo spedizione da 6,95 €

Calcolo costo spedizione

Consigli per la spedizione

Assistenza per spedizione pacco

iSPedire Social Sharing