iSpedire

iSpedire

Spedire un pacco

Giovedì, 16 Gennaio 2014

Spedire un pacco è divenuta un’operazione semplice e comodissima. Fino a poco tempo fa se si fosse nata l’esigenza di spedire un pacco, sarebbe stato necessario recarsi all’ufficio postale. Questo significava doversi mettere in coda e talvolta l’attesa poteva essere interminabile, specialmente durante le scadenze fiscali. Ok sono stato buono, spedire un paccosappiamo bene che è impossibile impiegare meno di 20 minuti in un qualsiasi ufficio postale, specialmente quando solo pochi sportelli sono preposti alle spedizioni! Con le nuove tecnologie del web è possibile effettuare una spedizione comodamente dal computer di casa e prenotare il ritiro a domicilio nel giorno desiderato. iSpedire si occupa proprio di questo. Abbiamo cercato di rendere l’esigenza di spedire un pacco estremamente confortevole, e maggiormente accessibile grazie ad internet.

Per spedire un pacco è necessario disporre dell’indirizzo di ritiro e di consegna completi . Gli indirizzi potrebbero rivelarsi poco precisi e richiedere in seguito chiarimenti, pertanto è importante prestare la massima attenzione e cercare di fornire l’indirizzo completo fin da subito. Il che significa indicare: il nome della via preceduto dal tipo di indirizzo (cioè ad esempio via, viale, vicolo, strada, strada statale, largo, piazza, piazzetta, ecc…), eventuali informazioni aggiuntive del domicilio (ad esempio il numero del piano, la scala o il campanello a cui citofonare), codice di avviamento postale corretto (essenziale per evitare ritardi nella consegna. Esistono molte fonti on line dove reperire e verificare il cap. Fra queste ad esempio http://www.poste.it/online/cercacap/home.do oppure http://www.nonsolocap.it/), città, numero di telefono ed eventuale persona di riferimento.

Oltre agli indirizzi, servono le informazioni del pacco (o dei pacchi) da spedire, ovvero: il numero dei colli (qualora fossero più di uno),il peso complessivo del pacco (o dei pacchi) e le tre misure (cioè lunghezza, larghezza e altezza del pacco o dei pacchi da spedire). È importante ricordare quanto siano importanti il peso e le dimensioni. È necessario che queste informazioni siano verificate una volta chiuso il pacco (come già trattato in un nostro precedente articolo http://ispedire.alpiexpress.it/blog/31-come-misurare-e-pesare-una-spedizione).

Una volta completati tutti i passaggi, invieremo la fattura, il documento di spedizione e la lettera di vettura all’indirizzo e-mail indicato. La lettera di vettura dovrà essere applicata al pacco. Nel caso chi paga la spedizione non sia il mittente, sarà necessario inviare la lettera di vettura al mittente, il quale si dovrà preoccupare di applicarla al pacco per consentire il ritiro.

Costo spedizione da 6,95 €

Calcolo costo spedizione

Consigli per la spedizione

Assistenza per spedizione pacco

iSPedire Social Sharing