iSpedire

iSpedire

Come si scrive la riserva

Mercoledì, 03 Luglio 2013

 

Immagine5Come dobbiamo comportarci quando siamo di fronte ad un pacco danneggiato? Lo rifiutiamo, oppure lo accettiamo?

Nel caso decidessimo di accettarlo, sarà necessario scrivere la riserva sui documenti di consegna e pretenderne una copia. Ma di cosa si tratta esattamente? 

È una descrizione che il destinatario riporta sui documenti di consegna, qualora l’imballo esterno del pacco non si presenti nelle condizioni ottimali per proteggere il prodotto al suo interno durante il trasporto. 

Nel caso invece decidessimo di rifiutarlo, sarà sufficiente darne motivazione al corriere, il quale provvederà a riportare la spedizione nella filiale più vicina ed aprirà giacenza.

 

Cosa scrivere sui documenti? 

Esistono diverse tipologie di riserve, ma allo stesso tempo non esistono testi preparati poiché ogni caso può essere diverso dall’altro.

Fondamentale è fare un report di come l’imballo si presenta, ad esempio: l’imballo si presenta rotto e scondizionato (qualora il pacco sia fuori sagoma e rotto), l’imballo si presenta bagnato e con tracce di umidità (qualora il pacco risulti bagnato al momento della consegna o con tracce di umidità, cioè un chiaro segno che è stato bagnato), imballo con nastro neutro o del corriere (qualora il pacco sia chiuso con del nastro neutro, cioè senza loghi, o del corriere. Può essere un chiaro segnale di manomissione), l’imballo è aperto (qualora il pacco sia aperto). Questi riportati sono solo alcuni esempi più comuni, l’unica regola da rispettare è fare un report dettagliato di come si presenta l’imballo esterno. Non è consentito infatti aprire il pacco per controllare il contenuto, almeno non prima di aver firmato i documenti di consegna.

 

A cosa serve e cosa consente? 

La riserva è un requisito fondamentale per ottenere l’eventuale rimborso, tutto ciò che sarà scritto come riserva sui documenti sarà utilizzato per l’apertura della pratica di rimborso. Se non contiene i dettagli o peggio riporta una generica riserva di controllo sul contenuto, potrebbero esserci delle difficoltà nell’ottenere il riconoscimento del rimborso.  

 

Cosa succede se non viene apposta la riserva? 

Essendo un requisito fondamentale per la richiesta di rimborso, in assenza di riserva, penta difficile poter dimostrare che il pacco non fosse in uno stato idoneo al trasporto e che i danneggiamenti al prodotto sono stati causati proprio da questo. Cito l’articolo 1698 del Codice Civile secondo cui “il ricevimento senza riserve delle cose trasportate con il pagamento di quanto è dovuto al vettore estingue le azioni derivanti dal contratto, tranne il caso di dolo o colpa grave del vettore”. Ovvero  senza riserva non è dimostrabile la responsabilità del corriere nel danno, e non è esclusa la responsabilità del destinatario, o del mittente, nel danneggiamento.

 

Quindi, come abbiamo già trattato in un altro articolo, è necessario prestare molta attenzione 

durante la fase di consegna e alla firma dei documenti di consegna. 

Costo spedizione da 6,95 €

Calcolo costo spedizione

Consigli per la spedizione

Assistenza per spedizione pacco

iSPedire Social Sharing